Nasce un #greenteam per la valorizzazione delle foreste: accordo tra Rete Clima e PEFC Italia

E’ stato recentemente sottoscritto il Protocollo d’intesa tra Rete Clima e PEFC Italia con l’obiettivo di promuovere cultura e azioni a livello forestale, ambientale e di sostenibilità.

Le due Organizzazioni si sono infatti accordate per sviluppare progetti di promozione di cultura forestale ed ambientale, di uso innovativo del legno, di nuova forestazione e di compensazione forestale di CO2: queste azioni si inseriscono dentro un più grande contesto di promozione della sostenibilità ambientale e della CSR aziendale, di promozione di processi di valutazione e gestione delle emissioni di gas serra, di gestione sostenibile del verde pubblico, di acquisti verdi (GPP), di approvvigionamento di prodotti di origine forestale sostenibile con certificazione PEFC.

Secondo Antonio Brunori, Segretario generale di PEFC Italia: “Questo accordo rappresenta un’opportunità per le nostre organizzazioni, già protagoniste nel mondo forestale ed ambientale nazionale, di rafforzare gli strumenti per raggiungere insieme le nostre missioni statutarie. Con la firma del Protocollo d’intesa tra PEFC Italia e Rete Clima si apre un periodo di attività molto promettente per la comunicazione e la visibilità del settore forestale verso i cittadini e le aziende: è nostra intenzione studiare percorsi di sensibilizzazione circa la gestione sostenibile delle foreste e dei parchi urbani, per la promozione dei servizi ecosistemici attraverso la creazione di nuove piantagioni arboree in ambito urbano o la gestione attiva di boschi di montagna, ma anche promuovere specifiche campagne di conoscenza del mondo degli alberi e del valore della certificazione forestale verso la società civile”.

Il Protocollo d’intesa è stato siglato proprio pochi giorni dopo la pubblicazione della dichiarazione di oltre 15 mila scienziati di 184 Paesi secondo i quali “presto sarà troppo tardi per salvare la Terra”: PEFC Italia e Rete Clima uniscono quindi le proprie forze e la propria voce per promuovere cultura ed azioni di sostenibilità con una particolare attenzione al “ruolo climatico” delle foreste, capaci di generare positivi benefici multifunzionali e servizi ecosistemici, utili anche in una logica di mitigazione ed adattamento climatico.

Secondo Paolo Viganò, Presidente e Responsabile scientifico di Rete Clima: “Questo Protocollo di intesa tra le due Associazioni si costituisce come una reale e positiva sinergia nel mondo delle Organizzazioni non-profit ambientali nazionali: due soggetti ad elevato valore tecnico uniscono le proprie forze per promuovere azioni di tutela ambientale, di promozione delle foreste e dei suoi prodotti, fondamentali dentro i processi di decarbonizzazione oggi più che mai attuali per il contrasto al cambiamento climatico. Una sinergia del mondo non-profit aperta al mondo profit, ai Cittadini ed alle Istituzioni, per una azione di tutela ambientale capace di generare positivi effetti sia verso il territorio locale e sia verso il clima globale”.

Lo Staff di Rete Clima®

↑ top
background image
lastoriadellecose.com
tool tool