Foresta di Città della Pieve-Piegaro (PG): tutela e promozione di specie rare

Foresta di Città della Pieve-Piegaro (PG): tutela e promozione di specie rare

Rete Clima, in collaborazione con PEFC Italia, sviluppa attività di Gestione Forestale Sostenibile (GFS) nelle aree della Foresta di Città della Pieve-Piegaro (PG).

Si tratta di una foresta che complessivamente si estende per circa 160 ettari, è certificata secondo più standard tra cui standard PEFC (Programme for the Endorsement of Forest Certification schemes) ed è gestita da Selvamar ss.

A partire da una puntuale attività di monitoraggio, scopo del progetto denominato "Piante Elite" che vede anche il coinvolgimento dal centro di ricerca di Arezzo CREA-FL, è quello di tutelare e valorizzare le specie arboree di pregio sporadicamente presenti all’interno della Foresta di Città della Pieve-Piegaro.

Il progetto prevede l’identificazione e la mappatura GPS delle piante elìte, la successiva applicazione di tecniche di gestione forestale volte a favorirne l’accrescimento, con particolare riferimento allo sviluppo della chioma e di conseguenza la sua capacità fotosintetica e la sua vitalità.

Il fine di questo progetto - in prospettiva futura - è la moltiplicazione delle piante e la loro affermazione sul territorio, a ricostituire la struttura e la composizione forestale storica, preservando e recuperando biodiversità forestale.

Di seguito le fasi di lavoro:

Il progetto è in linea con i seguenti Sustainable Development Goals (SDGs):

Image