Portel Parà REDD+ Project – Brasile

Portel Parà REDD+ Project – Brasile

Il Portel Parà REDD+ Project è un progetto rivolto alla tutela della foresta amazzonica brasiliana nell'area di Portel, dentro lo Stato del Parà: è una tipologia di progetto denominato REDD+, acronimo dall'inglese "Reducing emissions from deforestation and forest degradation".

REDD+ è una progettualità attuata in aree forestali e rivolta alla riduzione delle emissioni causate dalla deforestazione e dal degrado delle foreste stesse, con il contemporaneo obiettivo di conservazione e di gestione sostenibile delle foreste oltre che all'aumento degli stock di carbonio locali.

Le principali azioni promosse dal progetto sono:
* stimolare la creazione di posti di lavoro legati alla gestione forestale ed alla riqualificazione delle aree forestali degradate,
* erogare formazione in gestione forestale,
* supportare habitat critici per la biodiversità, preservando l'habitat dove vivono più di 2.000 specie diverse.

Rispetto alla tutela della biodiversità, in particolare, serve segnalare che la zona del Progetto Portel-Pará REDD+ ospita innumerevoli specie animali tra cui anche specie di Primati che sono gravemente minacciati ed inseriti nelle liste di tutela sia da parte della IUCN che dall'IBAMA.

Il Portel-Parà REDD+ Project copre 177.899,5 ettari in 17 appezzamenti di proprietà privata o "Glebas" nell’area di Portel, in Brasile: la popolazione locale è composta principalmente da coloni conosciuti come “Ribeirinhos”, che vivono lungo i fiumi e lungo gli igarapés (piccoli ruscelli).

Il Progetto nasce per prevenire la deforestazione delle foreste native, che si è verificata a causa del disboscamento illegale per occupazione abusiva e per tentativi di implementare i pascoli: il coinvolgimento della popolazione locale permette di creare alternative occupazionali legate non alla distruzione quanto alla conservazione del capitale naturale ed alla riqualificazione delle aree forestali degradate.

Il Progetto eviterà l'emissione di oltre 22 milioni di tonnellate di CO2 in un periodo di 40 anni, grazie ad una gestione del territorio sotto forma di "riserva di conservazione privata".

Il progetto è in linea con i seguenti Sustainable Development Goals (SDGs):

Image

Il Progetto Portel-Pará REDD+ partecipa al Programma VCS (Verified Carbon Standard) - Verra quale progetto Verra 977:
Image

Il Progetto Portel-Pará REDD+ partecipa al pool di attività di decarbonizzazione di: