Manini Prefabbricati: progetti di tutela ambientale

Manini Prefabbricati nasce ad Assisi, nel lontano 1962, dall’ingegno, passione e coraggio del fondatore e ancora Presidente del Consiglio d’Amministrazione Arnaldo Manini. Testimonianza concreta del “made in Italy” vincente, da piccola impresa specializzata nella produzione di manufatti e componenti prefabbricati destinati ad un mercato regionale, l’azienda ha costantemente ampliato la propria gamma produttiva e la qualità dei servizi offerti con una parallela attenzione allo sviluppo organizzativo.

La dimensione strategica della Partnership tra le strutture è tale da portare il Gruppo Manini – MC alla leadership indiscussa sul mercato Italiano della prefabbricazione industriale, sia in termini di fatturato che di valore economico, come sottolineato da studi di settore (CERVED 2016) e società di rating internazionale (PLIMSOL 2017).

Combinando l’utilizzo di tecnologie e materiali all’avanguardia con processi ottimizzati e funzionali, Manini Prefabbricati è in grado di rispondere alle richieste più complesse e personalizzate della prefabbricazione industriale d’avanguardia che deve soddisfare precisi canoni di mercato:

Manini Prefabbricati ha sostenuto nell'autunno 2022 un progetto di riforestazione presso il Parco delle Madonie, per supportare la riqualificazione delle aree interessate dagli incendi dell'estate 2021.

La riforestazione presso il Parco delle Madonie rientra all'interno di Foresta Italia, la nuova Campagna di forestazione nazionale di Rete Clima che ha preso il via nella primavera 2022 in partnership con Coldiretti e PEFC. 

1

progetto di tutela
ambientale sostenuto

indicatori forestali

100

alberi

40.000

kgCO2

1

Paese coinvolto