Compensazione CO<sub>2</sub> e Gas Serra Compensazione CO<sub>2</sub> e Gas Serra

Compensazione CO2 e Gas Serra

Compensazione CO2 (carbon offset) tramite carbon credits e forestazione italiana

Compensazione di CO2 come parte di un più ampio percorso ambientale

Rete Clima lavora insieme alle Aziende per la tutela del clima proponendo loro un iter di valutazione e di gestione delle emissioni di CO2 e di gas serra di origine antropica: si tratta del Percorso emissioni CO2 zero®, dentro cui vengono appunto quantificate e gestite le emissioni di gas serra generate dal ciclo di vita dei prodotti, dall'erogazione di servizi, dall'esercizio delle Organizzazioni, dagli eventi,...etc.

Si tratta di un Percorso solido a livello tecnico, operativo e comunicativo, che permette di:

    • migliorare e consolidare la Brand Reputation aziendale
    • agire contro il rischio climatico, il più significativo rischio ambientale dell'era moderna
    • comunicare l'impegno ambientale aziendale agli stakeholder interni ed esterni
    • evitare il rischio di Greenwashing
    • neutralizzare l’impatto climatico delle Aziende e dei prodotti o servizi
    • contribuire al raggiungimento degli SDGs (United Nation Sustainable Development Goals)

compensazione co2

Nell'ambito di questo percorso la riduzione delle emissioni di CO2 e di gas serra è il primo step operativo, dato che permette il contenimento delle emissioni alla fonte prevenendo la loro generazione: la compensazione di CO2 e di gas serra, azione successiva e complementare alla riduzione, si costituisce come una valida soluzione di mitigazione climatica rispetto alle "emissioni non riducibili", come una precisa azione di disinquinamento.

Approfondimento: la carbon neutrality delle Aziende

 

Compensazione di CO2 (carbon offset)

Per il carbon offset Rete Clima propone alle Aziende progetti internazionali certificati di tutela ambientale e di promozione sociale, con annullamento dei crediti di carbonio di tali progetti sui rispettivi registri internazionali.

A tal fine vengono utilizzati i più importanti standard internazionali creditizi quali, per esempio, Gold Standard, VCS (Verra), CDM (Clean Development Mechanism):

crediti carbonio carbon credits

nell'ambito di un nostro portafoglio creditizio ampio e variegato, immediatamente disponibile.

E poi Rete Clima pianta alberi in Italia per la rinaturalizzazione del territorio e per la compensazione di CO2, realizzando forestazione urbana compensativa al fine di ottenere positivi effetti climatici locali e globali.

Per questi progetti forestali nazionali non si applicano gli standard creditizi sopra citati: tuttavia, in una logica di massimo rigore tecnico e scientifico, Rete Clima ha storicamente sviluppato un iter tecnico validato conforme agli standard tecnici LULUCF dell'Ipcc, che può portare alla generazione di crediti di carbonio VER (Verified Emission Reduction).

I progetti forestali nazionali sono sviluppati con un serio approccio tecnico, secondo il Protocollo Forestazione Italiana®: tale Protocollo è coerente con le indicazioni del Codice forestale del Carbonio, la linea guida storicamente realizzata dal Crea (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria) per la regolamentazione e l'indirizzo delle attività forestali nazionali finalizzate (anche) all'assorbimento di carbonio.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è forestazione-italiana-rete-clima-banner.png

L'assorbimento di carbonio operato dagli impianti forestali (carbon sink) viene quantificato mediante metodologie scientifiche dell'Ipcc (Intergovernmental Panel on Climate Change) collegate all’attuazione dello storico Protocollo di Kyoto, adattate presso l’Università degli Studi di Milano e successivamente validate da RINA, con possibile generazione di crediti di carbonio (carbon credits).

I progetti forestali vengono sviluppati con cura e passione, tanto da aver ricevuto il patrocinio del Ministero dell'Ambiente proprio per il loro elevato valore ambientale:

compensazione CO2 carbon offset

Anche ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) ha riconosciuto la bontà di questa nostra progettualità di forestazione urbana nazionale, inserendola quale buona pratica validata sul Portale GELSO - GEstione Locale per la SOstenibilità ambientale.

pagina web GELSO - Rete Clima_small

Tracciabilità e partecipazione: forestazione sul territorio locale

Le progettualità forestali sono realizzate garantendo tracciabilità, concretezza ed efficacia, con uno "stile" molto particolare: ad un livello tecnico molto elevato si unisce infatti un'azione partecipata, pratica, concreta, che spesso permette la partecipazione diretta alle attività forestali da parte dei dipendenti e degli stakeholder delle Aziende.

In questo modo creiamo insieme alle Aziende occasioni di riqualificazione urbana, di miglioramento ambientale, di promozione della naturalità su suolo italiano.

La forestazione diventa così strumento per fare comunicazione d'impresa in maniera eticamente e socialmente responsabile, promuovendo il contrasto al cambiamento climatico: in Rete Clima ci accorgiamo infatti che chi rispetta l’ambiente oggi è premiato dal mercato, ed anticipa verosimili futuri obblighi ambientali in materia di riduzione delle emissioni.

compensazione-CO2-emissioni-zero

La forestazione diventa anche un forte ed attuale strumento di comunicazione e di green marketing, capace di attirare l'attenzione e la curiosità di clienti e stakeholder, anche grazie alla sua attuazione sul territorio nazionale:

Tendere oggi alla carbon neutrality aziendale è un attualissimo biglietto da visita e di green communication, una concreta occasione di CSR (Corporate Social Responsibility), una reale attività di contrasto al riscaldamento climatico.

compensazione-CO2-emissioni-zero

La forestazione è inoltre uno strumento per contribuire al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità delle Nazioni Unite (SDG 2030- Sustainable Development Goals), di cui i nostri progetti forestali contribuiscono ai seguenti:

compensazione CO2

Rete Clima aiuta poi le Aziende a comunicare il proprio impegno sia mediante creazione di campagne di comunicazione ad hoc, sia mediante i propri canali di social network, sia mediante il supporto contenutistico alle agenzie di comunicazione eventualmente coinvolte nella comunicazione aziendale.

Per maggiori dettagli contattaci all'indirizzo email: reteclima@reteclima.it.

Nota 1

Costruendo specifici progetti di forestazione-comunicazione, le attività di forestazione compensativa urbane possono essere "partecipate" dalle Aziende con organizzazione di attività di "green team building", con possibile contestuale realizzazione di strumenti di video comunicazione per il web con il supporto dei social network.

Maggio 2013, presso il carbon sink di Cantù (CO):

Settembre 2014, presso il carbon sink di Cantu (CO):

Ottobre 2016, presso la forestazione urbana di Milano:

Maggio 2021, presso la forestazione urbana di Milano:

Nota 2

Questo nostro approccio etico e concreto alla forestazione compensativa nazionale ci è stato riconosciuto da coloro che hanno già lavorato con noi: in questo video Fabio Concato parla per noi.

clicca sul banner per chederci informazioni sulle possibili strategie di carbon offset per la tua Azienda